Dialoghi sull’uomo fa il pieno

dialoghi sull'uomo

PISTOIA –

Il Festival di Antopologia del Contemporaneo “Pistoia. Dialoghi sull’uomo” fa il botto nelle prevendite: sono circa 5mila i biglietti venduti, contro i 3mila venduti lo scorso anno nello stesso periodo. Sono già sold-out la Nona Sinfonia di Beethoven in programma venerdì 26 maggio al Teatro Manzoni. Così come sono esauriti inoltre i biglietti per la conferenza di John Eskenazi, uno dei maggiori studiosi dell’arte dell’Asia meridionale: “Il Buddha e Alessandro Magno” (28 maggio). Visto il grande successo, l’incontro è stato dunque spostato al Teatro Bolognini e sono stati messi in vendita nuovi biglietti. Richiestissimi inoltre i biglietti per l’incontro “La forza del dialogo”, con lo scrittore David Grossman che sarà sul palco di Piazza del Duomo sabato 27 maggio con Paolo di Paolo.

Proprio Grossman sarà il protagonista di una importante novità di quest’anno: lo scrittore infatti riceverà il “Premio internazionale Dialoghi sull’Uomo”, un premio – istituito proprio in occasione di questa edizione – che vuol riconoscere a chi lo riceve il proprio sforzo lungo la rotta del dialogo per lo sviluppo delle relazioni umane.

I biglietti del festival sono in vendita a Pistoia presso la biglietteria La Torre (via Tomba di Catilina 5/7), dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 16.30 alle 19.30; domenica dalle 15 alle 19.30 (tel. 0573.371305).

Gli appuntamenti in programma sono tutti a pagamento (3 euro le conferenze; 7 euro gli spettacoli), ad eccezione della lectio di apertura di Salvatore Settis “Cieli d’Europa. Cultura, creatività, uguaglianza” e della mostra fotografica “In festa. Viaggio nella cultura popolare italiana” di Gianni Berengo Gardin (Sale Affrescate del Palazzo Comunale), entrambe gratuite. Con il biglietto dei Dialoghi sarà possibile accedere gratuitamente ai principali musei della città che per l’occasione avranno aperture straordinarie e visite accompagnate: Museo Civico – Centro di documentazione Giovanni Michelucci; Palazzo Fabroni Arti Visive Contemporanee, Museo della Sanità pistoiese. Ferri per curare; Casa – studio Fernando Melani; Museo Marino Marini; Museo del Ricamo; Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia “Arte pistoiese attraverso i secoli”.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply