Niki Giustini, l’addio al comico “nostro”

niki-giustini-7

Niki Giustini non ce l’ha fatta. E’ tutto vero: i miglioramenti di cui abbiamo letto non più di una decina di giorni fa da quella brutta malattia che lo teneva inchiodato nell’ospedale pisano di Cisanello da inizio dicembre erano solo una illusione. Niki Giustini è morto. Portandosi via un pezzo di quelli tra i più veraci della scuola toscana della comicità che ha influito enormemente sul modo di far ridere italiano degli ultimi decenni.

Quella medesima scuola che, nata sul palco di Vernice Fresca Aria Fresca, ha sfornato talenti da boom di ascolti e visualizzazioni come Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello, oltre che a quel modo tutto nostro di fare spettacolo incarnato in Carlo Conti.

niki-giustini-2

La Toscana, quindi, piange oggi uno dei suoi alfieri più divertenti. Rimasto fedele alle proprie origini attoriali, Niki aveva sfondato anche tra il grande pubblico nazionale grazie ai suoi amici di una vita. Amici che ora lo piangono pubblicamente mentre lo fanno in privato. Tributando al nostro comico ricordi ed elogi.

niki-giustini

Anche perché sanno benissimo, i vari Conti, Pieraccioni, Panariello, che senza Niki Giustini non sarebbero mai stati quelli che poi sono diventati. Niki Giustini: il guitto garbato, la persona per bene dotata di quella mimica da maramaldino sempre pronta a far ridere, quell’attore dotato di presenza scenica, l’ex carabiniere che per modo e per coraggio diventò il comico della porta accanto, pronto – negli ultimi anni – pure ad insegnare quel modo tutto nostro di far ridere in una scuola di comicità a Firenze.

Ecco, Niki. Tutta la Toscana, e tutta l’Italia, oggi ti piange. E non c’è niente di più crudele per un comico vero come te: far piangere, appunto…

E per chi vuol ricordarlo – come noi – facendo la cosa migliore (ridendo a crepapelle!) ecco un microscopico estratto dei migliori video che potete tranquillamente trovare online.

con Graziano Salvadori nei Fratelli Atto

il mitico pezzo sulla Prinz

il cammeo a Non solo Aria Fresca

un pezzo “d’epoca” di Aria Fresca, prima edizione!

uno show privato, con le sue migliori imitazioni

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply