Scuola calcio femminile, a Monsummano la prima in provincia

scuola calcio femminile

E’ stata presentata il 19 aprile, ed è una vera e propria primizia: è la prima scuola calcio femminile in provincia di Pistoia, una delle pochissime attive in Toscana, ed è tutta valdinievolina.

Si tratta infatti della soluzione alla fusione tra i Giovani Granata Monsummano e la società di calcio femminile Rb Valdinievole, che conta una prima squadra nel campionato di Serie C regionale e una formazione Juniores Under 19.

La nuova società sarà fattivamente operativa sin dalla prossima stagione, anche se già nei mesi di maggio e giugno verranno organizzati i primi stage per le piccole calciatrici.

Quartier generale sarà il centro sportivo “Loik” di piazza Gentili, storico impianto sportivo monsummanese che da settembre avrà anche il suo campo a 11 in erba sintetica.

Una scelta, quella di fare una scuola calcio femminile, fanno sapere dai Giovani Granata che sono legati a doppio filo con il Torino Calcio, di cui sono Academy, che è stata suggerita e particolarmente stimolata da Teo Coppola, il responsabile nazionale delle Academy granata.

Un vero e proprio esempio, questo sodalizio, di come unendo le forze si possa fare il bene del territorio coinvolgendo, integrando, offrendo pari opportunità. Una scommessa, un’idea, una gran bella storia che continueremo volentieri a raccontare.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply