Un anno senza Pino

pino daniele 2

Il nostro WebMagazine esce proprio nei giorni in cui ricorre il primo anniversario della scomparsa di Pino Daniele, un artista che è stato capace di diventare un simbolo senza tempo di musica, impegno, creatività, genio.

Non poteva il primo articolo della nostra Rubrica di Musica non essere dedicato al ricordo di questo gigante meraviglioso, garbato, genuino, eccezionale.

 

Tra l’altro, neanche una settimana fa le sue ceneri sono state definitivamente traslate nella nostra Regione, in Maremma, a Magliano, provincia di Grosseto, uno degli ultimi lembi meridionali della Toscana. Luogo che si può raggiungere con un viaggio, per noi, né troppo breve – sarebbe semplice – né troppo lungo – diventerebbe difficile. Un po’ come la sua musica, sempre a metà. Come lui. Nero a metà.

Ciao Pino, ci manchi tantissimo…

 

Alleria

Alleria, pe’ ‘nu mumento

te vuò scurdà che hai

bisogno d’alleria,

quant’e sufferto 

‘o ssape sulo Dio.

E saglie ‘a voglia

d’alluccà, ca nun

c’azzicche niente tu,

vulive sulamente da': e 

l’alleria se ne va…

 

1 Comment

  1. Giampy Vechiarini

    8 gennaio 2016 at 18:41

    Pino,la Sua Musica la Sua Poesia, continuano ad essere con noi

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply